(GDS) Incredibile reazione di Conte dopo la gara di Champions. I dettagli

La gara di Champions ha lasciato senza dubbio l'amaro in bocca nel mondo nerazzurro, ad iniziare dal condottiero Antonio Conte
19.09.2019 09:37 di Candido Baldini   Vedi letture

La gara di Champions ha lasciato senza dubbio l'amaro in bocca nel mondo nerazzurro, ad iniziare dal condottiero Antonio Conte. La Gazzetta dello Sport questa mattina ha riportato quella che è stata la reazione dell'allenatore.

L'ex CT, che avrebbe dovuto incontrare la squadra all'ora di pranzo, ha addirittura passato la notte nel centro sportivo, sia per sbollire la rabbia, sia per preparare al meglio la giornata di allenamento.

Giornata che ha avuto come contenuto principale l'analisi di quanto accaduto nella serata di martedì. Conte ha mostrato ai giocatori il video della partita, evidenziando gli errori commessi.

"Una volta terminato di mangiare, la squadra si è riunita in sala video per analizzare la gara con lo Slavia. Conte ha voluto evidenziare e rimarcare tutti gli errori commessi. La sua, però, è stata anche una reprimenda al gruppo: gli sbagli sono stati la conseguenza di un atteggiamento sbagliato sin dal fischio d’inizio, dato che aggressività e intensità adeguate si sono viste soltanto negli 8’ di recupero.

Così l’allenatore ha messo in chiaro che non accetterà più di vedere un approccio molle e passivo, l’Inter non si può permettere si sottovalutare alcun avversario e non possono certo bastare 3 gare vinte in campionato per sentirsi una grande squadra".