Fiorentina-Inter, le pagelle: voti alti ed una sola insufficienza (GdS)

Il migliore del match di ieri sera è risultato Barella autore dell'arte del vantaggio nerazzurro. Buona prova anche per il resto della squadra.
06.02.2021 10:15 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

L'Inter torna a casa con una vittoria importante dalla Toscana e per una notte rimane sola in vetta in attesa del match casalingo dei cugini rossoneri contro il Crotone. Gli uomini di mister Conte - ieri ultimo match lontano dalla panchina - hanno controllato il match di ieri sera sfruttando anche le diverse assenze in casa della Fiorentina, portando a casa la partita con una prestazione convincente come si può dedurre dai voti della Gazzetta dello Sport che decreta l'insufficienza solamente per un calciatore.

Il migliore in campo, senza alcun dubbio, è risultato Nicolò Barella: "Il centrocampista nerazzurro, autore del gol dell'1-0, si becca un bel 7,5 in pagella". Mezzo voto in meno per capitan Handanovic autore di una super parata su Bonaventura nel primo tempo. Stesso voto in pagella per Hakimi, Sanchez - suo l'assist per il vantaggio nerazzurro - e mister Stellini. Per lui due vittorie su due in queste settimane che ha sostituito mister Conte fuori per squalifica dopo gli episodi di Udine con l'arbitro Maresca.

Un 6,5 invece per Skriniar, De Vrij, Bastoni, Perisic e Gagliardini (buona la sua prova dopo alcuni match passati in panchina), mentre il 6 è il voto di Brozovic, Lukaku e Lautaro. Il più negativo, con l'unica insufficienza, è risultato Vidal: per il cileno solo un 5,5 e sostituzione a fine primo tempo per una contusione al ginocchio.