Main sponsor, Suning cerca il colpo grosso

25.04.2019 21:55 di Mario Spolverini   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>INTER SAMSUNG – Il sodalizio Inter Pirelli è ormai storico. Il nome della multinazionale campeggia sulle maglie nerazzurre dal 1995, un rapporto quasi di quasi 25 anni che potrebbe presto trovare un compagno di avventura sulle maglie nerazzurre, se non addirittura un cambio a 360 gradi. Ne parla oggi il sito Calcionews24.com, che indica un probabile ingresso a breve di un altro importante sponsor nerazzurro.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p>Pirelli garantisce al club di Corso Vittorio Emanuele circa 10,5 milioni di euro l’anno per la sponsorizzazione.Una cifra piuttosto esigua se rapportata a quelle degli altri club di massima serie. Se la Juventus stacca tutti con i 27 milioni garantiti dal marchio Jeep, il Sassuolo dimostra di aver lavorato ottimamente sotto questo profilo, visti i 18 milioni di euro pagati da Mapei. Al terzo posto figurano Milan e Napoli, con i 15 milioni assicurati da Lete, Garofalo e Fly Emirates.</p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><h2>Inter, Samsung nuovo sponsor principale?</h2><p>L’intento di Suning è quello di aprire una nuova stagione con Samsung, gigante della telefonia e dell’informatica che già conosce molto da vicino. Samsung è presente a San Siro in qualità di regional sponsor nerazzurro, ma la famiglia Zhang vorrebbe estendere il rapporto. D’altro canto proprio la multinazionale sudcoreana è già sponsor principale della consorella cinese dell’Inter, lo Jiangsu. Dunque un ampliamento del rapporto commerciale tra i due gruppi industriali orientali appare nell’ordine delle cose.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-DSK-ART-Corpo-336x280-BTF-2"></div><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF-2' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><p>E’ di tutta evidenza che Suning stia studiando l’operazione per aumentare in maniera considerevole l’importo annuo percepito per dare visibilità tramite il proprio marchio. Anche in questo ambito le big europee sono ancora lontanissime se si pensa che il Real Madrid ha un appannaggio annuo di circa 70 milioni dal Fly Emirates, lo United 67 milioni da Chevrolet, il Barca 55 da Rakuten, giusto per fermarsi ai primi tre.<br />Fonte Calcionews 24.com</p>