Zola: ” Per il Napoli sabato sarà una partita difficile, l’Inter sà quello che vuole”

Gianfranco Zola, intervenuto dagli studi di Sky parla della sconfitta del Napoli contro il City di Guardiola, con riferimenti alla partita di sabato

Gianfranco Zola è uno che conosce molto bene il calcio inglese, intervenuto ai microfoni di Sky ha commentato la partita di ieri tra City e Napoli.

Successivamente la lettura di Zola si è incentrata anche sulla prossima sfida di campionato, che vedra di fronte proprio Napoli e Inter.

Queste le parole di Zola

“Quando giochi una partita come quella di ieri per il Napoli è normale ci sia un po’ di imbarazzo”.

“È una gran bella squadra, è pur sempre una squadra giovane in questa competizione. È andata vicina al pareggio. Il City è una grandissima squadra”.

“Secondo me il Napoli esce a testa alta, ha dimostrato di essere una squadra di spessore europeo. Fossi l’allenatore ne uscirei ancora più convinto delle mie capacità”.

Poi si concentra sulla sfida di sabato tra Napoli ed Inter

“Mi hanno detto che Insigne non è grave. Se Napoli dovesse vincere metterebbe a distanza anche l’Inter, un segnale molto forte verso tutte le altre”.

“Nella mia testa sarà una partita difficile per il Napoli, l’Inter sta dimostrando di essere una squadra molto pragmatica, molto forte”.

“Mi ha colpito quello che ha fatto con la Roma e con il Milan. L’Inter ha fatto il massimo quando le altre squadre avevano il controllo del gioco”.

“In quei momenti l’Inter ha fatto gol. Dimostra di sapere quello che vuole, è molto organizzata come tutte le squadre di Spalletti. Una squadra molto temibile.”

La Cina apre agli investimenti: ecco le parole del patron nerazzurro Zhang Jindong

Spalletti ha un piano tattico per Joao Cancelo, ecco quale