Zaccheroni: “Spero in colpi di scena in questa stagione… L’anti Juve? Per me è…”

Zaccheroni ai microfoni di radio incontro Olympia, ha detto la sua sui prossimi protagonisti della Serie A

Zaccheroni ha voluto subito chiarire un concetto, prima ancora di esporsi con un pronostico: la Juventus è, per l’ex Milan, la squadra più attrezzata e in grado di riuscire nell’impresa.

Non ha però precluso la strada a possibili ribaltamenti in corso d’opera, per cui vedrebbe capace il Napoli di Sarri.

Squadra ormai dal gioco matematico e affidabile sia in fase offensiva, che in quella difensiva.

Avrebbe speso anche belle parole per l’Inter, ritenuta più matura e capace di raggiungere certi traguardi, grazie soprattutto all’arrivo in panchina di Spalletti.

Ecco le parole di Zaccheroni all’emittente radiofonica: “Mi aspetto che in questa stagione possano cambiare un pò le gerarchie. La Juventus è ancora la squadra da battere, ma il Napoli lo vedo molto bene. Hanno fatto un patto.

Società, allenatore e giocatori, tutti hanno l’obiettivo ben chiaro e vincere lo scudetto sarebbe un sogno. Nella lotta al primo posto inserisco anche l’Inter perché con Luciano Spalletti si possono evitare alcuni degli errori fatti nella scorsa stagione.

E poi in nerazzurro c’è Mauro Icardi, che sarà fondamentale. Per quel che riguarda il Milan penso che non abbia ancora un organico al pari delle 3 già citate, ma nonostante il mercato ha meno pressioni rispetto alle altre. A lungo può dar fastidio”

dragovic internews formazione inter

Inter Spal: ribaltamento dell’ultimo minuto nelle gerarchie di Spalletti

Inter-Milan serie A Montella

Lazio Milan, parola a Biglia: “Scudetto? Per me le squadre più forti sono…”