[VIDEO] Pazzesco Manaj, entra e segna dopo dodici secondi!

Una esordio da sogno per Rey Manaj. Un esordio da record: ci ha messo solo dodici secondi per siglare la prima rete con la maglia della Nazionale albanese. Non poteva desiderare debutto migliore, gol al primo pallone toccato.

E’ entrato nella storia della Nazionale, ma anche la sua storia non è male: due anni fa giocava con gli Allievi della Sampdoria, un anno fa in Lega Pro con la Cremonese, un mese fa le polemiche con il c.t. Gianni De Biasi dove gli dava del bugiardo su Facebook. Manaj scrisse: “Non è vero che gli ho mandato messaggi per mettergli pressione: io non lecco e non vendo il cuore“. Risolse la situazione nove giorni dopo andando a pranzo a Milano con il ct e il suo vice Tramezzani. Pace fatta, convocazione ottenuta. Con la maglia dell’Inter il 18 enne ha giocato due spezzoni di gara con Atalanta e Sampdoria, oggi all’esordio ha siglato di testa l’1-0 contro il Kosovo.
Manaj è entrato al 10′ del secondo tempo, si è posizionato in area di rigore e dopo 12 secondi stava già festeggiando il gol messo a segno sugli sviluppi di un calcio di punizione da destra. A Pristina è finita 2-2 e, ironia della sorte, anche le altre reti sono state segnate da altrettanti debuttanti in nazionale. Ma il record di Rey è unico. Adesso il sogno è partecipare al prossimo Europeo con la maglia dell’Albania.

Ecco il video del gol di Manaj.

Sky – Mancini e l’arte del turnover: 5 pedine fondamentali e poi….

lavezzi-inter

A.Moggi: “Lavezzi può tornare in italia. Inter? Mancio lo voleva già al ManCity”