Db Milano 17/04/2018 - campionato di calcio serie A / Inter-Cagliari / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Ceter Valencia-Rafinha

(TS) Niente da fare: Rafinha e Inter si dicono addio definitivamente

Rafinha non tornerà

Niente da fare: Rafinha non tornerà all’Inter. Lo rivela l’edizione odierna di Tuttosport. A nulla è valsa la campagna social promossa da diversi tifosi nerazzurri con l’hashtag #riprendiRafinha indirizzato alla società nerazzurra. Il brasiliano quindi cercherà fortuna altrove.

Ecco le parole del quotidiano torinese a riguardo: “Il ritorno di fiamma tra Inter e Rafinha è durato lo spazio di pochi giorni, ammesso che si sia nmai davvero riacceso. Secondo il Mundo Deportivo, che ha confermato le voci uscite ultimamente da casa Inter, ormai il Barcellona sta prendendo in considerazione altre destinazioni per il trequartista brasiliano”.

“Colpa” della società nerazzurra, che non ha mai davvero preso in considerazione l’idea di riprenderlo. E quindi la storia del calciatore con la maglia nerazzurra finisce qui, o meglio, è finita quel 30 giugno, quando è ufficialmente scaduto il termine ultimo per il riscatto.

Il suo futuro

Rafinha e l’Inter non si incontreranno più. O forse potrebbero farlo, questa volta però da avversari. Già perché il futuro del brasiliano potrebbe ancora essere in Serie A. Sono state molte infatti le telefonate giunte a suo padre/agente Mazinho da parte di club italiani. Le proposte per l’ex nerazzurro però non mancano nemmeno all’estero.

Il calciatore, infatti, è finito nel mirino del Benfica, attualmente in pole per assicurarsi il suo talento. Ci sono stati, inoltre, diversi interessamenti anche da parte di squadre di Premier League. Insomma, il futuro di Rafinha è tutto da decifrare, ma una cosa è certa: non sarà nerazzurro.

(CdS) Inter, ore calde per Dembélé: trattativa vicina a una svolta

(CdS) Inter, il talentino appena arrivato sta lasciando tutti a bocca aperta