inter crotone

(TS) Luciano Spalletti col Cagliari ancora col 3421

Luciano Spalletti riproporrà il modulo usato contro l’Atalanta

Dalle parole di Luciano Spalletti in conferenza stampa sembrava chiaro che il 3421 sarebbe stato riutilizzato. Domani contro il Cagliari ci sarà la prima possibilità di rivedere questo modulo in azione. Occhio alle esclusioni di lusso.

Contro l’Atalanta Il 3421 di Luciano Spalletti non ha sortito gli effetti sperati. Nonostante le poche occasioni da gol concesse i nerazzurri non sono quasi mai stati pericolosi. Il tecnico di Certaldo, però, è convinto che con questo modulo si possa fare strada, magari con qualche cambio di uomini.

Questo modulo aiuta principalmente due cose: la fase difensiva e la fase di spinta dei terzini. Già con il 4231 D’Ambrosio da sinistra stava più basso per equilibrare le “zingarate” di Joao Cancelo. Con il definitivo passaggio alla difesa a tre, però, ci sarà da definire la coppia di esterni a tutta fascia. A destra ci sarà Joao Cancelo mentre i dubbi restano sulla fascia sinistra.

I cambi di Luciano Spalletti

Sono solo due i ruoli che Luciano Spalletti non sa a chi affidare. Il primo è quello di esterno sinistro a tutta fascia, Santon non è sembrato dimostrare di meritarsi il posto. Per questo il tecnico starebbe meditando di impiegare Dalbert.

Il secondo ruolo dubbio per Spalletti, invece, è quello di trequartista destro alle spalle di Mauro Icardi. L’altro trequartista è ad ogni costo Ivan Perisic: Candreva e Rafinha si giocheranno l’ultimo posto disponibile.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

(Mercato) Dall’Inghilterra sicuri, Inter sul giocatore del Manchester City

(GdS) Antonio Candreva recupera per il Cagliari, ecco quando tornerà Vecino