Mg Milano 31/03/2018 - campionato di calcio serie A / Inter-Hellas Verona / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mauro Icardi

(TS) Icardi, operazione rinnovo: i tempi della trattativa

Icardi, operazione rinnovo

Ormai ci siamo: tra due giorni i tifosi nerazzurri potranno tirare un enorme sospiro di sollievo. Scadrà, infatti, la clausola, valida per l’estero, che permette a Icardi di liberarsi previo pagamento di 110 milioni di euro. Una cifra esigua considerando la taratura del campione argentino. Al momento però nessuno si è fatto vivo, ed è difficile ipotizzare che qualcosa possa cambiare tra domani e dopodomani.

C’è anche un altro dato: come si è calato il capitano nerazzurro in questo inizio di stagione nelle vicende della squadra. Nuovi acquisti accolti personalmente, grande carica, grande voglia di fare gruppo e, soprattutto, grande voglia di giocare la Champions League con la maglia nerazzurra. Obiettivo, questo, nemmeno troppo nascosto del capitano interista.

A questo punto quindi, secondo l’edizione odierna di Tuttosport, dovrebbe riprendere la trattativa per il rinnovo. Trattativa in realtà che è in piedi da mesi ormai. Il rinnovo però non è considerato una priorità dalla dirigenza interista, quindi le cose si faranno con molta calma. Il capitano nerazzurro può stare tranquillo: il rinnovo arriverà.

I tempi

Icardi e sua moglie/agente Wanda Nara sono in stretto contatto con Ausilio, come detto, da mesi. Come mai non c’è stata l’accelerata decisiva per la chiusura? Perché l’Inter voleva verificare personalmente le offerte millantate da Wanda in sede di trattativa. Offerte che, allo stato delle cose, non esistono.

Ragion per cui, come spiega Tuttosport, le trattative riprenderanno ad agosto, quando potranno sedersi a un tavolo e discutere di tutto con estrema calma. Così, Maurito potrà concentrarsi solo su Lautaro Martinez, il talento argentino già sotto la sua ala protettrice.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

(GdS) Inter, Lautaro si presenta: “Mi manda Milito, lascerò il segno”

Inter news

(CdS) Inter, pronto l’assalto a due big per il centrocampo!