Trevisani torna anche sulla Champions: “I nerazzurri hanno fatto il massimo ma…”

Trevisani nel post Inter Eintracht, ha voluto riprendere l’argomento Champions ed eliminazione

Trevisani al termine della partita contro l’Eintratcht, ha voluto analizzare anche più approfonditamente la situazione nerazzurra. In studio con lui, anche Adani è intervenuto sull’argomento.

Per il giornalista di Sky, i nerazzurri hanno raggiunto la posizione che si aspettasse. Il Barcellona, per valori economici, tecnici e per la presenza di Messi sono assolutamente irraggiungibili. Anche il Tottenham che da anni partecipa alle coppe, è una squadra che le è superiore. È giusto che l’Inter quindi abbia raccolto quei punti nel girone. È meno accetabile che abbia pareggiato con il Psv, ovvero, l’unica squadra ampiamente alla sua portata.

Adani ha poi concluso dicendo che il club milanese, non ha sicuramente potuto contare sulle risorse invece necessarie per gli impegni a cui avrebbe partecipato.

Il pensiero quindi è stato rivolto al fatto che la partecipazione alla Champions prima e all’Europa League dopo fosse rimasta legata a un numero ristretto di giocatori per via dei problemi legati al S.A.. inevitabile però anche credere, con il senno di poi, che determinate scelte tecniche si siano rivelate alla fine meno incidenti rispetto a quanto programmato. Come se la “coperta corta” fosse la causa principale di stanchezza e quindi inadeguatezza agli impegni.

INTER RAPID VIENNA

Inter Eintracht, Esposito: “L’esordio un sogno, spiace per l’eliminazione”

Maglia Inter pre-match, tocco vintage di Nike, sponsor innovativo