Mg Bergamo 14/04/2018 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Inter / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Joao Cancelo-Robin Gosens

Mercato Inter: soffiato alla Juventus l’erede di Cancelo ?

Mercato Inter: si stringe su Darmian

(Mercato Inter) Arrivano dall’Inghilterra notizie importanti sull’erede di Joao Cancelo. Se il terzino portoghese che ha infiammato San Siro nella seconda parte del campionato è ormai in vista dell’accordo definitivo con la Juventus, l’Inter pare stia pigiando sull’acceleratore per restituire lo sgarbo ai bianconeri.

L’Inter starebbe infatti trattando con il Manchester United per definire il rientro in Italia di Matteo Darmian. Fino ad oggi il suo nome era stato accostato ripetutamente alla Juventus. E ciò anche nei giorni scorsi, da quando cioè è apparso evidente che i bianconeri sono in procinto di chiudere con il Valencia per Joao Cancelo.

Il sito d’oltremanica The Sun assicura che il terzino ex Torino non giocherà nella Juventus. Troppa infatti la differenza tra la richiesta del club di Mourinho per lasciar partire il ragazzo (20 milioni) e l’offerta dei bianconeri (13 milioni).

Il sito inglese dice che in Italia si parla di un importante inserimento da parte dell’Inter. I nerazzurri, come rivelato da Calciomercato.com, avrebbero anche incassato il gradimento da parte dell’entourage del giocatore.

Una serie di “dispetti”

Insomma, se la Juve porterà a Torino Cancelo e l’Inter riuscisse a trovare l’accordo con Darmian e con lo United,  si potrebbe ben parlare di una serie di dispetti incrociati tra Inter e Juventus come nel mercato non se ne vedevano da tempo. Senza peraltro dimenticare che quest’anno tutto è iniziato con Asamoah, soffiato dall’Inter ai rivali di sempre a parametro zero.

Matteo Darmian, classe ’89, è allo United dal 2015. Con la squadra inglese ha collezionato 54 presenze, 8 sole delle quali però nell’ultima stagione. Proprio lo scarso impiego che gli ha riservato Josè Mourinho sarebbe all’origine del desiderio di Darmian di lasciare il Manchester. Il giocatore  vanta anche 36 presenze con la nazionale azzurra ed un gol, messo a segno nel 3 a 1 contro l’Azerbaigian nel 2015 nella gara valida per la qualificazione all’Europeo 2016.

Fonti: The Sun, Calciomercato.com

(GdS) Argentina nel caos: i giocatori tentano il golpe

Juventus in corsa per un altro parametro zero. Il giocatore lascerà il club dopo 17 anni