la rabbia

Terremoto nel calcio italiano: Ventura si dimette, Tavecchio in bilico

La conferma all’inviato delle Iene

Giampiero Ventura si dimetterà da CT. Questa la prima inevitabile conseguenza della mancata qualificazione ai mondiali. La conferma è arrivata dallo stesso tecnico, interpellato in merito da Le Iene. Intercettato in aeroporto , alla domanda:”Si dimette o no? Ce lo promette?” il tecnico ha risposto “Si“.

A breve quindi ci si aspetta un annuncio ufficiale. Ma la sensazione è che la testa di Ventura non sarà l’unica a cadere. Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha chiesto in maniera implicita anche le dimissioni di Carlo Tavecchio:”E’ padrone di assumersi le sue responsabilità, ma se fossi in lui mi dimetterei“. Mentre il Ministro dello Sport Luca Lotti conferma la necessità di una rifondazione del calcio italiano:”Il calcio italiano va rifondato. E bisogna avere il coraggio di fare delle scelte importanti“.

Si attendono quindi clamorosi sviluppi per i prossimi giorni.

(fonte:La Gazzetta dello Sport)

Verso l’Atalanta, le ultime da Appiano. Spalletti dovrà rimotivare i nazionali

Dalla Fornero a Buffon, quando i potenti piangono con il c**o nostro