Ionut Radu - La porta dell'Inter sarà sua, ora potrebbe essere prematuro

07.05.2019 15:36 di Luca Leoni Twitter:    Vedi letture

Ionut Radu sta disputando un campionato di altissimo livello con la maglia del Genoa. L'Inter, come riportato ieri in esclusiva, eserciterà il diritto di recompra sul calciatore, acquisendo il cartellino del portiere. Il classe 97' avrebbe chiesto a Perinetti di fare il possibile per farlo restare ancora un altro anno a Genova. Visti i buoni rapporti tra le due società, si potrebbe trattare per un'altra operazione di mercato. 

Una scelta saggia, dato che l'estremo difensore, al primo anno in Serie A, ha dimostrato di poter difendere la porta, in futuro, di una big come l'Inter. Ad ora un altro anno di "gavetta" potrebbe giovare molto, evitando così di "bruciarlo". Tra i pali è molto reattivo e attento, bravo sia a neutralizzare le conclusioni da lunga distanza che da vicino, essendo molto elastico ed esplosivo.

Ciò che manca, ma che sicuramente arriverà con il tempo, è il calcolo del tempo in uscita, prevalentemente quelle alte. Radu è molto temerario e prova molto spesso a lasciare la linea di porta, a volte sbagliando. Tutto questo non è affatto un demerito, anzi, con l'esperienza accumulata, questa caratteristica andrà sempre più ad essere migliorata, perchè il coraggio, molto spesso, viene premiato. Questa temerarietà è una componente che manca molto nei portieri moderni, più abituati ad attendere la conclusione ed a sfoderare la grande parata, quando si sarebbe potuta evitare uscendo.

Ionut Radu si puo' definire un portiere sfrontato, fuori dagli schemi attuali, con un sicuro avvenire davanti.