Sylvinho: “Lavoriamo sui muscoli ma soprattutto sulla testa, i giocatori devono conquistarsi il posto in allenamento”

Al termine degli allenamenti pomeridiani, Sylvinho si è fermato a parlare ai microfoni di Inter Channel. Ecco le sue dichiarazioni:

Come è andato l’allenamento? “Benissimo, dopo due giorni di riposo ricominciare è molto buono. E’ un momento in cui bisogna lavorare benissimo. Conosciamo anche di più i ragazzi della Primavera, lavoriamo con circa 22 ragazzi”. 

Si lavora di più in questo periodo? “Sì, domani doppio allenamento, venerdì doppio con la partita. Dobbiamo sfruttare i giorni per fare qualcosa di più con la squadra, anche a livello individuale, per correggere qualcosa. E’ una settimana buona per far capire ai giocatori che si può fare ancora di più e si pensa alla prossima partita”. 

Il mister così può avere tanti dubbi in vista della prossima sfida… “L’obiettivo del giocatore è quello. E’ un buon momento anche per quello. Un allenamento può cambiare tutta la storia di un giocatore. E’ importante questo periodo anche per i ruoli di alcuni giocatori, per capire dove possono giocare, se possono ricoprire anche altri ruoli.”

Si parla con i giocatori… “Sì, si sta con loro, si parla. La prima cosa per me è la testa. Se uno è motivato e capisce le idee del mister dopo in campo diviene tutto più facile. E’ un gran momento anche per pensare a questo”. 

 

Paventi (SKY): “Kondo sulla via del recupero, Jovetic salterà…”

Premium Sport – Ranocchia, il Milan prova per il prestito