Suning Spalletti: che feeling! Tutto grazie a quella frase iniziale

Spalletti ci crede

Luciano Spalletti, nella prima conferenza stampa ufficiale della stagione, è apparso entusiasta e molto carico. I rinforzi dal mercato sono arrivati ed il rapporto con il gruppo Suning è molto solido. C’è invidiabile sinergia fra le parti ma il tecnico di Certaldo ha fatto capire di aver messo le cose in chiaro tempo fa.

L’ex allenatore della Roma ha confermato:

Tramite il lavoro della società e di questa squadra ora c’è un appeal differente per quanto riguarda il venire a giocare nell’Inter, può davvero esserci quel grande campione che tutti non si aspettano e che invece voglia venire a far parte della nostra squadra e questo ci rende orgogliosi.

Questi giocatori sono stati scelti, seguiti nella passata stagione e devono farci diventare una squadra completa e forte in tutte le sue performance. Abbiamo bisogno di una rosa superiore rispetto allo scorso anno”

La vera frase

L’unica pretesa del tecnico toscano è stata la trasparenza soprattutto sul tema mercato. No a trattative infondate. Questa l’idea:

L’unica cosa che ho veramente preteso è quello di contrastare i tentativi o quelle trattative inverosimili, è l’unica cosa che ho chiesto e a cui mi oppongo. Che poi siano comportamenti o cose dannose sia per la squadra che per i nostri sportivi. Stiamo portando avanti un mercato fatto di obiettivi e idee alla nostra portata e questo mi piace. Era l’unica cosa che poteva creare fraintendimenti tra me e la società”.

La società di Zhang sta lavorando in maniera intelligente e soltanto  poche ore fa ha chiuso un’altra partnership con Beko.

Serie A

Serie A: ecco la data del nuovo calendario per la stagione2018/ 2019

Serie A, sentite tutti Cruciani: “L’Inter arriverà sicuramente…”