Inter, la svolta si avviCINA. 20% subito alla Suning

E’ ormai rush finale per il passaggio del 20% delle quote dell’Inter nelle mani del colosso del commercio cinese Suning.

Tale quota (10% di Moratti, 10% di Thohir) costituirebbe solo l’antipasto di un’operazione dalla portata molto più elevata : i cinesi intendono infatti acquisire il 100% della società nerazzurra, e la cessione totale sarebbe anche nelle intenzioni del Presidente Thohir, almeno stando a quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

L’ultima parola, secondo “La Stampa”, sarebbe dell’ex numero uno nerazzuro, Massimo Moratti, il quale vedendo diminuire il proprio capitale e potrebbe porre il proprio veto all’operazione. Veto però raggirabile dal tycoon indonesiano con la trasformazione dei 108 milioni di finanziamento soci in versamento in conto capitale, e diluzione forzata delle quote in mano alla vecchia proprietà.

Pedullà: “Erkin, l’Inter ha scelto da tempo. Questa la data”

El Ghazi a Milano. L’ex obiettivo Milan ad un passo dall’Inter