Steven Zhang, il Presidente nerazzurro racconta la sue emozioni pre-Juve

Intercettato da Sky Sport in occasione della serata di gala organizzata da Pirelli, Steven Zhang ha parlato anche in ottica Juve. Il neo-Presidente nerazzurro, non vede l’ora di misurarsi per la prima volta contro i rivali bianconeri. Sin dal primo momento in cui è stato proclamato ufficialmente come n°1 del club, Zhang Jr. ha dimostrato di volere per la sua Inter un futuro roseo e ambizioso.

Anche Jindong Zhang, padre di Steven, si è detto più volte ambizioso e voglioso di fare dell’Inter il miglior club del mondo. I ricavi commerciali, analizzati dal CEO Alessandro Antonello durante l’assemblea dei soci dello scorso 26 ottobre, dimostrano quanto di buono sia stato fatto dalla proprietà cinese. L’ambizione del club di Corso Vittorio Emanuele, è palpabile anche nella vicenda Marotta. Prelevare il miglior dirigente europeo da un club rivale come la Juventus, testimonia la voglia di successo del nuovo corso dell’Inter targato Suning.

Steven Zhang: “Juve? Pronti per scendere in campo e fare una bella partita”

“Sono sempre fiducioso, siamo pronti per scendere in campo e offrire al pubblico una bella partita, questo possiamo garantirlo. Stiamo facendo progressi, il gioco migliora e ogni stagione cerchiamo di fare meglio della precedente: è questo il nostro obiettivo. Credo nella squadra, che in campo dà sempre tutto“. Queste le parole del n°1 interista a margine dell’evento organizzato dal colosso dei pneumatici, da oltre 20 anni partner con il club nerazzurro.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Gabigol, per il brasiliano spuntano nuove possibilità: i dettagli

Moratti: ecco il sogno dell’ex Presidente dell’Inter per il 2019