Serie A, Inter: che sorpresa sui dati del possesso palla

I nerazzurri di Simone Inzaghi sono particolarmente in basso in questa specifica classificazione. Napoli, Lazio e Milan davanti
27.09.2021 12:00 di Nicolò Toccaceli   vedi letture

Transfermarkt.it, noto sito di statistiche e valutazioni, ha rilasciato degli interessanti dati sul possesso palla tenuto dalle squadre della nostra Serie A. Si sa, naturalmente, che tener palla in modo costante non è sinonimo di gol, ma è altrettanto certo che consente di non lasciare il pallino del gioco agli avversari.

Ebbene, le statistiche che arrivano sono piuttosto sorprendenti. L'Inter di Simone Inzaghi, infatti, è l'ultima delle "sette sorelle" per possesso palla. Milan, Napoli, Roma, Lazio, Atalanta e Juventus, infatti, le sono sopra in questa particolare classifica. Nello specifico, i partenopei guardano tutti dall'alto con addirittura il 61% di media a gara. Il Milan e la Lazio si attestano poco sotto, intorno al 57%, mentre Roma e Atalanta stanno sul 53%. Juventus fissata al 50%, mentre l'Inter addirittura si ferma al 49%.

Non solo le sette sorelle, tuttavia, in quanto anche altre squadre come Fiorentina, Bologna, Sassuolo, Hellas Verona e persino Empoli tengono il pallone più dei nerazzurri. La squadra di Inzaghi, nello specifico, fa registrare curiosamente un dato maggiore in trasferta, attorno al 50.7% di possesso a partita, rispetto a quando gioca a San Siro, dove i campioni d'Italia non vanno sopra al 47.3%.

Numeri che esemplificano come tenere il pallone non sia per forza sinonimo di vittoria. Inzaghi infatti viaggia al terzo posto in classifica ed a vele piuttosto spiegate, frutto di 4 vittorie e 2 pareggi contro Samp ed Atalanta.