Inter-Getafe, le statistiche dell'ottavo di Europa League

Mercoledì 5 agosto alle ore 21,a Gelsenkirchen, Inter e Getafe si giocheranno l'ottavo di Europa League in gara secca.
04.08.2020 13:00 di Federico Cimolai   Vedi letture
Fonte: Sky Sport

La sfida che si giocherà in Germania sarà la prima per il Getafe contro una squadra italiana, mentre l'Inter ha vinto solo uno degli ultimi dodici incontri contro squadre spagnole nelle coppe europee con 4 pareggi e 7 sconfitte. L'Inter non vince con una squadra spagnola dal 3-1 della semifinale di Champions League con il Barcellona del 2010 e non raggiunge i quarti di una competizione europea dal 2011, quando fu sconfitto proprio dalla proprietaria dello stadio in cui si giocherà il match di domani, lo Schalke 04. Per il Getafe, in caso di vittoria, sarebbe la seconda volta ai quarto, l'altra nel 2007-08.

Lo stato di forma delle due squadre è ben differente. L'Inter ha chiuso la Serie A vincendo per 2-0 sul campo dell'Atalanta dopo il 3-0 al Genoa e il 2-0 contro il Napoli e ha chiuso seconda con 82 punti, a -1 dalla Juve campione d'Italia. Nel post lockdown la squadra di Antonio Conte ha ottenuto in campionato 8 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta. In Europa League i nerazzurri hanno sconfitto il Ludogorets ai sedicesimi di finale (vittorie per 0-2 e 2-1 nel doppio confronto). Il Getafe ha concluso la Liga in ottava posizione con 54 punti, ma dopo lo stop forzato per il Covid ha vinto solo una delle 11 partite che ha disputato. In Europa League la squadra di José Bordalás è arrivato agli ottavi di Europa League eliminando ai sedicesimi l'Ajax avvenuta grazie alla vittoria per 2-0 in Spagna e all'ininfluente sconfitta per 2-1 in Olanda.

Ma chi possono essere i protagonisti a cui le due squadre si affidano per vincere la partita? In una sfida da dentro o fuori, non possono che essere gli attaccanti gli uomini chiave. L'Inter punta ovviamente tantissimo su Romelu Lukaku, a segno 2 volte nelle due gare giocate in stagione in Europa League, ma c'è tanta attesa anche per Alexis Sanchez, fresco di prolungamento della sua avventura in nerazzurro. Nel Getafe occhio al gioiellino dei madrileni Marc Cucurella, mancino scuola Barcellona, e ai gol di Jaime Mata.14 le sue marcature quest'anno tra Liga ed Europa League. Il punto di forza del Getafe è la difesa: solo Siviglia (cinque), il Basilea (sei) e il Manchester United (sette) hanno tenuto più volte la porta inviolata in questa stagione di Europa League rispetto al Getafe (quattro).