Inter Eintracht, tedeschi sempre vittoriosi a San Siro. E nel 2011…

14.03.2019 11:00 di Davide Losc   Vedi letture
<div id="videoincontent"></div><p>INTER EINTRACHT- I nerazzurri di <strong>Spalletti</strong> si giocano questa sera una partita importantissima. Dopo un gennaio e febbraio da incubo, passare ai quarti di finale di Europa League potrebbe ridare slancio ad una squadra martoriata da troppi problemi. Oltre a quelli fisici di alcuni giocatori si è aggiunto il caso Icardi che ha spaccato lo spogliatoio con evidenti conseguenze sul campo.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF"></div><p>Inter che ha l’obbligo di vincere per passare, dato che lo 0-0 dell’andata non lascia spazio a pareggi con gol. Con una formazione in emergenza totale serve la partita perfetta per battere i tedeschi. Anche perchè <strong>il passato non sorride certo ai nerazzurri. </strong></p><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Title-300x250_ATF' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><h2>Inter Eintracht, San Siro terra di conquista per i tedeschi</h2><p>Già, il passato. Le statistiche dicono che le ultime tre volte che una squadra tedesca è venuta a Milano a giocarsi una partita ha sempre vinto contro l’Inter. Partiamo dalla più recente. Nella stagione 2014-2015 arriva a San Siro il <strong>Wolsburg</strong> per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League, proprio come questa volta. All’andata nerazzurri sconfitti per 3-1 e ritorno in casa ancora amaro dato il 2-1 finale in favore dei tedeschi.</p><div style="margin:10px 0;text-align:center" id="div-gpt-ad-INTERDIP-DSK-ART-Corpo-336x280-BTF-2"></div><div id='div-gpt-ad-INTERDIP-Mob_ART-Corpo-300x250-BTF-2' style='text-align:center;margin:10px 0'></div><p>Scavando ancor più nel passato troviamo la stagione 2010-2011, quella successiva all’incredibile Triplete. Inter che trova agli ottavi di finale il <strong>Bayern Monaco</strong>, già sconfitta qualche mese prima nella finale di Madrid. L’andata si gioca a Milano e i bavaresi si impongono per 0-1, lasciando poche chanche in vista del ritorno. Invece la vendetta non si completa e con una partita epica l’Inter sbanca l’Allianz Stadium per 2-3 accedendo così ai quarti di finale.</p><p>Lì ad attenderli c’è lo Shalke 04. L’andata è nuovamente a Milano e la partita sembra essere in discesa per i nerazzurri che dopo nemmeno 1 minuto di gioco passano in vantaggio con un gol al volo da centrocampo di Dejan <strong>Stankovic</strong>. I tifosi iniziano a sognare, ma è l’inizio della fine. Quella partita finirà incredibilmente 2-5 per lo <strong>Shalke 04</strong>, che bisseranno il successo al ritorno eliminando l’Inter.</p><div id="mup_infeed2"></div><p>Pochi giorni dopo la sconfitta casalinga, <strong>l’Inter aveva in programma il Derby</strong>, esattamente come in questa stagione. Per la cronaca quella stracittadina finì 3-0 per il Milan. Non certo rassicurante.</p>