Spalletti Inter, piena emergenza per il tecnico: mossa Skriniar in EL

SPALLETTI INTER – Non è un bel momento per Luciano Spalletti, nonostante i risultati delle ultime settimane. Il tecnico dei nerazzurri vive una situazione di piena emergenza dal punto di vista degli infortuni e già in vista della gara contro l’Eintracht di Europa League avrà a disposizione soltanto undici calciatori di movimento. Sarà sicuramente aggregato qualche giovane della Primavera, ma le difficoltà in termini numerici sono notevoli.

Spalletti Inter, il tecnico è pronto ad una soluzione a sorpresa

Il tecnico di Certaldo potrebbe risolvere con due ipotesi di formazione in Europa League, almeno secondo quanto riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport. “Condisci il tutto con Nainggolan – oggi primi lavori in campo, speranze ridottissime anche qui per il Milan -, le squalifiche di Lautaro e Asamoah, i soliti tre fuori lista e il gioco è fatto. Ecco perché Spalletti ieri si è lasciato sfuggire:
«Troveremo le soluzioni, potremmo fare la difesa a tre, ma vanno fatte delle valutazioni. Qualcuno per forza di cose andrà fuori ruolo».

E il pensiero non può non andare a Skriniar, che già con la sua nazionale ha più volte giocato da centrocampista centrale. la prima è un 3-4-3 con De Vrij-Ranocchia-Skriniar davanti ad Handanovic e un centrocampo che si compone da destra verso sinistra con Cedric, Borja Valero, Vecino e D’Ambrosio. Davanti, spazio a Keita con ai lati Politano e Perisic. L’altra soluzione percorribile, è il 4-3-3: Skriniar avanza sulla linea di centrocampo, piazzandosi in mezzo a Borja Valero e Vecino. L’attacco rimane intatto, mentre dietro D’Ambrosio scivola nella linea a 4 completata da Cedric, De Vrij e Ranocchia.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Mauro Icardi Inter

Icardi Inter, oggi nuovo colloquio tra Marotta e Wanda Nara

Lautaro Martinez si è preso l’Inter. Possibile lasciarlo in panchina ora?