Verso Roma-Inter spalletti

Spalletti non più sereno, ambiente preoccupato. Clamoroso un retroscena

Spalletti ha perso serenità, l’ambiente è preoccupato per l’umore del tecnico. Ed emerge un clamoroso retroscena riguardante il match di ieri

Le cattive notizie non arrivano mai da sole. Dopo il pari di ieri, e la vicenda Nainggolan sembra che anche Spalletti stia preoccupando l’ambiente Inter. Stando a quanto riportato da La Repubblica il tecnico toscano nel pre-gara di ieri si sarebbe reso protagonista di un episodio poco piacevole. Spalletti infatti avrebbe reagito male alla fuga di notizie dalla quale emergeva che Joao Mario sarebbe partito titolare nella gara contro il Chievo Verona.

Il tecnico lamenterebbe la presenza di alcune “spie” nell’ambiente interista, che sarebbero la causa del fatto che queste indiscrezioni riescano a trapelare. Stando a quanto riportato dal quotidiano Spalletti avrebbe fatto una vera e propria scenata nei confronti del reporter che ha riportato questa notizia. Il tutto, sempre secondo La Repubblica, di fronte a diversi testimoni allibiti.

Momento no

Questo sarebbe lo sfogo di un momento non propriamente positivo, in cui i risultati fanno fatica ad arrivare. Spalletti starebbe infatti vivendo in maniera non particolarmente positiva questo momento, al punto che persone interne alla società sarebbero parecchio preoccupate dell’umore dell’allenatore.

Le parole de La Repubblica

“Con il venir meno dei risultati da novembre in poi, Spalletti ha perso chiaramente serenità. Del resto nelle ultime nove partite ufficiali l’Inter ne ha vinte appena due contro Frosinone e Udinese, cioè due delle quattro squadre più deboli del campionato, mentre ha perso con Atalanta e Juventus, pareggiato con la Roma (priva di mezza squadra) all’Olimpico, pareggiato col Chievo ultimo in classifica, mentre in Champions è uscita di scena dopo i pareggi col Barcellona e col Psv, e soprattutto per la sconfitta decisiva di Londra in casa del Tottenham. Crisi evidente di risultati, che non mentono mai, e crisi ambientale, interna all’Inter, senza ombra di dubbio. Ora conviene uscirne al più presto.

Anche se Spalletti si lamenta delle “spie” della Pinetina che avrebbero spifferato l’impiego di Joao Mario contro il Chievo a poche ore dalla partita (e per questo normalissimo evento è stato visto pronunciare un’intemerata contro il cronista “colpevole” nel prepartita di Verona, di fronte a vari testimoni allibiti), è proprio dentro l’Inter che nelle ultime settimane si è acuita la preoccupazione per i comportamenti del tecnico, all’insegna della negatività e del malumore”.

Per l’Inter ora emerge un dato che inizia a far preoccupare

(Inter News) Corriere della Sera portavoce degli interisti? Anche no, grazie