In Spagna sono pazzi di Jovetic, il riscatto non è impossibile!

L’ex Inter ha colpito Sampaoli

Stevan Jovetic all’Inter era quasi diventato un peso di cui doversi per forza liberare. Al Siviglia, però, il montenegrino sta sorprendendo tutti, diventando uno dei punti fermi di Jorge Sampaoli. Estadiodeportivo ha dedicato un articolo proprio al sorprendente impatto di Jovetic in Andalusia: “si presuppone che ogni calciatore, quando arriva in un posto nuovo, sia vestito di speciali motivazioni per impressionare subito bene. Ma questo non basta per spiegare le prime settimane di Jovetic con la maglia del Siviglia. I numeri del montenegrino parlano chiaro: tre gol e un assist in quattro partite. Due di questi gol li ha messi a segno addirittura entrando dalla panchina”.

Dal 2000 nessuno come lui!

Il sito spagnolo enfatizza l’arrivo dell’ex numero dieci dell’Inter nel suo nuovo club, sottolineando come, a Siviglia, erano anni che un giocatore non aveva un impatto così rapido sulla squadra:  “nessuno degli attaccanti portati a Siviglia da Monchi ha saputo presentarsi meglio di Jovetic e pensare che il ds lavora in Andalusia dal 2000 e che ha comprato quasi trenta attaccanti. Dal 2000 ad oggi solo Gameiro è stato in grado di pareggiare i numeri di Jovetic al debutto con la maglia del Siviglia, ma comunque il montenegrino sembra molto più equilibrato nel rendimento e per giunta il minutaggio dell’ex Fiorentina è più basso (226 contro 279). Bacca, invece, mise a segno 4 gol in 5 partite”.
È Importante ricordare che Jovetic è in prestito al Siviglia. Gli spagnoli possono però esercitare il diritto di riscatto, che, al momento, pare quasi scontato!

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Botta alla Juve, Inter totalmente scatenata

Mediaset Premium, la guerra tra Inter e Juventus è appena cominciata!

Extra Inter, il calcio può essere ancora romantico: la storia di Carletti