Skriniar Inter, dopo il rinnovo futuro da capitano per il difensore

SKRINIAR INTER –  La notizia più importante nella giornata di ieri è stata senza ombra di dubbio quella del raggiungimento dell’intesa tra Skriniar e l’Inter per il prolungamento del contratto. Da tempo si stava lavorando per raggiungere un’intesa, e gli ostacoli non sono ci certo mancati.

Il giocatore infatti si trovava in procinto di lasciare l’agenzia che ha sempre rappresentato i suoi interesse, con l’ombra di Raiola che incombeva sullo sfondo. E ciò che ha colpito è stato proprio lo sviluppo della vicenda. Skriniar ha mollato tutti e ha deciso di trattare con l’Inter personalmente.

Skriniar Inter, dopo il rinnovo fascia da capitano?

Questo gesto è stato di certo molto gradito sia dalla dirigenza che dai tifosi. Il difensore slovacco ha lanciato infatti un segnale chiaro. Ossia di volere l’Inter a qualsiasi costo. Un gesto da tifoso, prima che da calciatore, e anche (e soprattutto da capitano). Tuttosport  questa mattina ha sottolineato che potrebbe essere proprio questa l’evoluzione della vicenda.

Skriniar è infatti il candidato più forte per raccogliere l’eredità di Handanovic. Per lui la società ha rifiutato 65 milioni di euro dal Manchester City. Ora la valutazione si aggira sui 100 milioni, e se sul piatto non ne fossero messi almeno 80 come base Suning non si siederebbe nemmeno ad un tavolo per parlarne.

marotta

Mercato Inter, nome nuovo per il centrocampo: si punta Xhaka

Mercato Inter, ecco i 5 nomi che hanno spinto Ausilio a volare a Londra