Shaqiri : “Tante offerte, ma ho scelto l’Inter”

Queste le dichiarazioni del neo-acquisto dell’Inter, Xherdan Shaqiri, ai microfoni di Sonntagsblick :

Sull’arrivo a Malpensa : “È stata una cosa pazzesca, sono rimasto davvero colpito da tutti questi fan. Non ho mai aspettato così a lungo in un aeroporto, ho dovuto perfino fare in modo che non mi facessero cadere. Era una situazione molto delicata per le guardie di sicurezza, ma di sicuro è stato tutto molto bello”.

La scelta :  “Avevo tante opzioni e offerte molto vantaggiose. Ho parlato al telefono con gli allenatori che mi hanno spiegato le loro idee. Ma ho sentito che l’Inter aveva fatto di più per me. Sentivo dentro che l’Inter sarebbe stata la scelta giusto perché non solo il club ma molte altre persone volevano che venissi”.

Sulla possibile rivalità in campo con Podolski : “È importante per motivarmi. È bello sapere che la squadra ha un certo peso, ti dà fiducia e per migliorare le prestazioni servono anche buoni giocatori che ti mettano un po’ di pressione”.

Tornare a vincere: “L’obiettivo a lungo termine – ho un contratto fino al 2019 – è quello di riconquistare il titolo. Ho letto che anche quando arrivò Lothar Matthäus nel 1988 l’Inter non vinceva da lungo tempo e nel 1989 ci riuscì. Lo prendo come un buon auspicio”.

Inter super offensiva contro il Genoa

Inter – Genoa, le formazioni ufficiali