Bruxelles ( Belgio ) 05/06/2016 - amichevole / Belgio-Norvegia / foto Photonews/Insidefoto/Image Sport nella foto: Moussa Dembele ONLY ITALY

Questa sera la svolta decisiva per arrivare a Mousa Dembèlè

Questa sera la trattativa per Mousa Dembèlè entra nel vivo

L’Inter vuole a tutti i costi Mousa Dembèlè. Per arrivare al giocatore questa è la sera decisiva, questi gli ultimi aggiornamenti.

Per completare il centrocampo di Luciano Spalletti l’Inter punta, in maniera molto decisa, Mousa Dembèlè. Il centrocampista del Tottenham sarà impegnato nella finale valida per il terzo e quarto posto dei Mondiali contro l’Inghilterra. I nerazzurri, però, non hanno bisogno di aspettare la fine dei Mondiali per sapere il futuro del centrocampista. Questa sera, infatti, termina il mercato cinese e, quindi, se entro la sera non arriverà nessuna offerta irrinunciabile l’Inter non avrà altre rivali nella corsa a Dembèlè.

I nerazzurri, infatti, stanno aspettando la fine del mercato cinese perché, senza la concorrenza delle società della Chinese Superleague, il Tottenham sarà costretto ad abbassare le pretese. Il contratto del giocatore, infatti, termina alla fine di questa stagione e nessuna delle due parti ha intenzione di continuare il rapporto. Per non rischiare di perdere il giocatore a zero alla fine della stagione i londinesi dovranno, per forza, avvicinarsi all’offerta che faranno i nerazzurri.

L’offerta dell’Inter per Mousa Dembèlè

Da tempo è nota la distanza tra i due club. Il Tottenham, per il cartellino del centrocampista belga, chiede una cifra vicina ai 25 milioni, decisamente troppo per un giocatore in scadenza di contratto. Ecco che, quindi, da domani i nerazzurri potranno fare la voce grossa in questa trattativa e portare i londinesi ad accettare un’offerta molto inferiore.

La valutazione dell’Inter è di 15 milioni, ma non è detto che questa cifra possa anche abbassarsi o, in alternativa, che si possa inserire una contropartita come Joao Mario. Il portoghese, infatti, interessa molto a Pochettino e, se venisse accettato uno scambio i nerazzurri gioverebbero economicamente di questo affare, anche e soprattutto in vista della compilazione della lista UEFA.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Incredibile al Milan! La rivoluzione di Elliot non risparmia nessuno

Orgoglio Inter: “Cr7 non ci fai paura!”. È successo alla Pinetina