Sassuolo-Inter, Iachini analizza la vittoria sui nerazzurri

Iachini spiega i meriti della sua squadra

Sassuolo-Inter è stata la sorpresa di questa giornata di campionato ed il tecnico neroverde, si complimenta con la sua squadra.Beppe Iachini spiega il modo in cui è stata preparata la gara e l’intenso lavoro svolto dall’intero staff. L’ex allenatore del Palermo ha ripreso una squadra in pieno calo emotivo, portando ottimi risultati. Queste le strategie che hanno permesso la clamorosa vittoria sui nerazzurri:

“Io ho portato col mio staff solo la mia metodologia di lavoro, cercando di dare un organizzazione di gioco, poi sono stati bravi i giocatori a mettere in campo le conoscenze che sviluppiamo durante la settimana. Oggi sono state molto brave le punte esterne a stringere su Borja Valero e Gagliardini, siamo stati molti bravi anche nel ripartire, a volte è mancata la lucidità nella fase finale dell’azione. Berardi? Sta crescendo sul piano fisico, ci stiamo lavorando, abbiamo avuto due partite di Coppa Italia in questo periodo e poco tempo per lavorarci. Oggi ha fatto quello che gli ho chiesto, con determinazione, ha avuto anche quell’ occasione dove è stato bravo Handanovic, crescerà ancora”

Iachini ha preso il posto del giovanissimo Bucchi e ha lavorato prima sulla mente dei calciatori, sempre più decisi al sacrificio complessivo. La fase difensiva, infatti, inizia dagli attaccanti.

Premium Sport

RAI, Luciano Spalletti suona la carica: “Ho tutte le…”

Inter TV, le parole di Spalletti che fanno riflettere: “Ora qualcosa…”