Icardi, Sky: “Sarà decisiva la volontà, e sappiamo che il giocatore vuole…”

Rinnovo Icardi, Sky Sport 24 fa il punto sulla situazione

La questione sul rinnovo del contratto di Mauro Icardi con l’Inter sta tenendo in banco in questi giorni nel mondo nerazzurro. Nell’ultimo periodo si sono susseguiti eventi che hanno portato a varie interpretazioni. Prima le parole di Wanda Nara, moglie ed agente del calciatore, che ha lascito intendere che c’è distanza tra le parti.

Poi lo stesso capitano dell’Inter, che sostanzialmente ha spostato e difeso la linea della moglie-agente, sancendo che il rinnovo arriverà solo a fronte di un’offerta concreta e corretta. L’Inter dal canto suo, potendo ora far conto su Beppe Marotta, non si è scomposta, e ha fissato un incontro per discutere il rinnovo.

La situazione raccontata da Sky Sport 24

Alessandro Sugoni, noto esperto di mercato, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, spiegando la situazione, e rassicurando di fatto i tifosi dell’Inter. “In questi casi sappiamo che quello che conta è la volontà. Ed Icardi ha sempre chiarito che la sua volontà è quella di rimanere all’Inter.

Certo ci sono state queste dichiarazioni che hanno inasprito ed alleggerito la situazione, ma è chiaro che si sia trattato del gioco delle parti. Tuttavia stando a quello che abbiamo appurato dalle persone che seguono l’Inter la situazione resta la stessa.

 La volontà reciproca delle parti è quella di continuare insieme. Bisognerà poi capire cosa fare con la clausola rescissoria. Attualmente è di 110 milioni. Si potrebbe decidere di toglierla o di alzarla. Crediamo che la scelta sarà proprio quella di metterla più alta.

Al momento è stata recapitata al giocatore un’offerta da 6 milioni di euro l’anno. Ma come sappiamo non è mai arrivata una riposta. Ora però le parti si siederanno ad un tavolo ed inizierà la trattativa per realizzare quello che entrambe le parti vogliono.”

 

 

La Juventus non si arrende: altri due ricorsi per togliere lo scudetto all’Inter

INTER RAPID VIENNA

(ID) Riccardo Cucchi: “L’Inter può crescere. Icardi e Perisic su tutti. La notte di Madrid…”