Sassuolo-Inter, la vittoria passa da Conte: i motivi (TS)

Sassuolo-Inter, la vittoria dei nerazzurri passa sopratutto per la scelta tattica di Antonio Conte sulla posizione di Barella.
29.11.2020 09:00 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: TuttoSport

Sassuolo-Inter, i nerazzurri ottengono una vittoria netta per 0-3 e ritrovano una prestazione convincente. Gli uomini di Antonio Conte ritrovano forse la disposizione tattica adatta alle loro caratteristiche e riescono ad ingabbiare il Sassuolo mai apparso molto pericoloso dalle parti di Handanovic. Questo è quello che riporta l'edizione odierna del TuttoSport che si concentra sulla prestazione offerta dalla Benamata.

Questo è quello che si legge: "Pressing forsennato fin dall'avvio e anima operaia: con queste armi, l'Inter ieri ha incanalato immediatamente la partita di Reggio Emilia". Una partenza finalmente convincente dopo il bruttissimo primo tempo contro il Real Madrid in Champions League e quello contro il Torino in campionato la scorsa settimana. Sottolinea questo il giornale che poi aggiunge: "Antonio Conte l'ha vinta azzeccando tutte le mosse. Vittoria da grande squadra, quella dell’Inter sul Sassuolo".

Una vittoria frutto di una variazione, a livello tattico, della posizione di Barella non più impiegato come trequartista atipico dietro la coppia d'attacco, bensì come "regista basso" davanti alla linea difensiva: "Tutto ciò grazie all’idea, da parte di Conte, di piazzare per la prima volta in stagione Barella a guardia della difesa in un 3-5-2 che ha finalmente brillato per compattezza, rigenerando il rendimento dei centrali che sin qui avevano parecchio zoppicato". Una scelta che potrebbe essere ripetuta anche martedì in una delle sfide - a questo punto della stagione - di vitale importanza per la stagione dell'Inter.