Riaperture Stadi, contro il Pisa l'Inter ospiterà mille tifosi al Meazza

Riaperture stadi, piccolo segnale di speranza quello che arriverà da Milano questa sera con la parziale riapertura di San Siro al pubblico.
19.09.2020 09:30 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

Riaperture Stadi, il Giuseppe Meazza di Milano è pronto a riaprire le porte e dopo i festeggiamenti per la vittoria del derby vinto in rimonta per 4-2 contro i cugini - l'ultimo match a porte aperte per i tifosi nerazzurri - quest'oggi "riabbraccerà" i tifosi, anche se a numero molto ridotto. Infatti il club sceglierà 1.000 tifosi, i quali sono pronti ad assistere all'ultimo match pre-campionato contro il Pisa prima dell'inizio ufficiale della nuova stagione.

Una grande novità è annunciata quella annunciata dai quotidiani di tutto il Bel Paese, in quanto diversa dall'idea iniziale di giocare a porte chiuse: “L’Inter guarda avanti. Con un pizzico di fiducia in più. Per la sfida contro il Pisa, in programma alle 18, lo stadio è pronto a riaprire al pubblico". Un'ottima notizia non solo per i cuori nerazzurri, bensì per l'intero movimento calcistico: "Il Meazza ospiterà infatti 1.000 tifosi scelti dal club, che entreranno allo stadio nel massimo rispetto delle restrizioni di sicurezza, in rappresentanza di tutto il mondo nerazzurro, per quello che suona a tutti gli effetti come un messaggio di speranza”.

L'Inter non sarà l'unico club a riaprire parzialmente gli stadi. Infatti stando alle ultime notizie anche il Parma, per il suo debutto stagionale al Tardini contro il Napoli, è pronto a riaccogliere circa 1.000 tifosi pronti a supportare il loro club. Sarà questa la strada da percorrere in futuro? Difficile da dirsi, in quanto su questo fatto non c'è ancora una linea ben chiara e definitiva, la certezza sicuramente è quella che le graduali riaperture porteranno un segnale di speranza forte per guardare al futuro con ottimismo.