Niente Europa League per Sanchez e Moses? Muro United e Chelsea

Inter, Sanchez e Moses potrebbero saltare l'Europa League: United e Chelsea fanno muro. A breve nuovi incontri per arrivare a un accordo.
26.06.2020 10:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Nuovo problemi in casa Inter, questa volta riguardanti il futuro di Alexis Sanchez e Victor Moses, giocatori arrivati in prestito rispettivamente da Manchester United e Chelsea. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti, i due club inglesi avrebbero aperto al prolungamento del prestito fino a fine stagione, ma solo per quanto riguarda il campionato.

Il Manchester United infatti non sembra disposto a lasciare il suo giocatore a Milano anche in agosto, periodo in cui l'Inter scenderà in campo in Europa League, e lo stesso discorso sembra valere anche per Smalling, attualmente in prestito alla Roma. Come sottolineato dalla Gazzetta, non sembra casuale questa presa di posizione dei Red Devils, in quanto Inter e Roma rappresentano delle rivali agguerrite nella corsa all'ex Coppa UEFA.

Stesso discorso anche per Moses, anche se in questo caso l'ostruzionismo del Chelsea sembra privo di ogni logica, dato che il club londinese non è in lotta per l'Europa League. Insomma, servirà tanta diplomazia tra le parti per raggiungere un accordo, anche perché l'Inter non può permettersi di perdere questi due giocatori nel momento forse più importante di tutta la stagione.