Napoli-Inter, Conte va sul sicuro: torna Barella. La probabile

Questa sera andrà in scena il match tra Napoli ed Inter. Mister Conte si affiderà alla squadra tipo per continuare la cavalcata.
18.04.2021 09:05 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Questa sera andrà in scena il match clou di questa giornata di Serie A ovvero Napoli-Inter. Gli azzurri proveranno a fermare la corazzata nerazzurra guidata da mister Antonio Conte. Dal canto loro i nerazzurri invece vorranno continuare la loro striscia di vittorie e mantenere il distacco dalle inseguitrici in vista del premio finale. Sarà sicuramente un match ricco di emozioni.

Per quanto riguardala probabile del'Inter il mister non sembrerebbe avere nessun dubbio: tutti i titolarissimi in campo. Spazio dunque alla cerniera difensiva a tre con Skriniar-De Vrji-Bastoni. In mediana invece ritornerà Barella dopo la diffida che gli ha fatto saltare il match della scorsa settimana contro il Cagliari: "La cerniera centrale della mediana sarà composta dal rientrante Barella, da Brozovic e da Eriksen. Sensi e Vecino sono considerate due carte da giocare a partita in corso. Esattamente come Gagliardini". Questo è ciò che scrive il Corriere dello Sport.

Nessun dubbio neppure in attacco dove, dal primo minuto, si rivedrà titolare la Lu-La. Unica incertezza, che però sembrerebbe essere risolta, riguardava l'out di sinistra dove Young potrebbe fare spazio a Darmian - in gol contro i sardi -, con Perisic ancora non al meglio che partirà dalla panchina: "L'unico (piccolo) dubbio era a sinistra dove Young, titolare contro Bologna, Sassuolo e Cagliari, sta accusando una flessione. Non a caso, domenica scorsa durante la ripresa l'inglese era stato sostituito per inserire Hakimi (a destra) e spostare Darmian sul lato opposto". E aggiunge: "Questa "formula" sulle fasce sarà riproposta al "Maradona", con l'ex Real e Borussia Dortmund che ritroverà una maglia da titolare dopo la prova non indimenticabile nel recupero contro il Sassuolo. Perisic si accomoderà in panchina".