Milito, che bordate! Da Icardi a Lukaku: ne ha per tutti...

Nel corso dell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Milito ha parlato di Icardi e Lukaku. Dichiarazioni 'franche', senza peli sulla lingua
15.09.2021 09:00 di Davide Giangaspero   vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Milito a La Gazzetta dello Sport ha oggi spaziato su tanti temi. Dalla Champions a Lautaro, passando per le scelte degli altri club. Mourinho, allenatore di Milito nella storica stagione del Triplete, è protagonista di una considerazione del Principe che ha spiegato come avrebbe voluto rivedere, proprio Mourinho, all'Inter. Per Milito, del resto, lo Special One dà entusiasmo ed ha un tocco speciale e unico.

Sbalordito per l'addio di Messi al Barcellona, Milito ha lanciato stilettate su Icardi. Stando al Principe, Icardi è andato in via in maniera sbagliata, pur restando un grande attaccante.

Milito ne ha anche per Lukaku: mai promettere qualcosa che non si può mantenere. Il riferimento di Milito è ovviamente alle dichiarazioni di Big Rom che, invece, quest'estate ha lasciato Milano.

A domanda su un ritorno all'Inter, Milito ha risposto di non volersi proporre. Anche se il rapporto col club nerazzurro è cordiale, e dopo lo Scudetto lo stesso Milito ha rivelato di aver mandato un messaggio a Zhang (clicca qui per le parole di ieri di Zhang sul futuro dell'Inter). Poi, è arrivata la sponsorizzazione di un nuovo talento argentino: Facundo Farias del Colon. Pur nella difficoltà di individuare un nuovo Lautaro, è proprio lui - per Milito - il talento su cui puntare.

Milito ha confessato di esser stato vicino al Real Madrid, oltre che al Psg, ma di aver puntato sull'Inter per una scelta di vita.