Mercato Inter, operazione Dzeko ancora possibile: lo scenario

Inter, l'affare Dzeko non è completamente tramontato: addio alla Roma ancora probabile
31.07.2020 11:30 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Tuttosport

Se son rose, fioriranno. Potrebbero ormai da tempo riassumersi così le voci di mercato che vedono l'attaccante della Roma Edin Dzeko essere più volte accostato all'Inter. Nonostante le numerose smentite e i messaggi d'amore del bosniaco verso i tifosi giallorossi, lo scenario potrebbe clamorosamente ancora mutare per via di alcune vicissitudini societarie. 

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la causa di una sua possibile partenze sarebbe quella di un monte-ingaggi troppo elevato per una compagine che comunque parteciperà all'Europa League. In particolar modo, l'attaccante ex Manchester City percepisce uno stipendio da 7,5 milioni di euro a stagione che appare quindi fuori portata per una squadra che non prenderà parte alla prossima Champions League. 

A prescindere da ciò però, nonostante l'età, il prezzo di Dzeko sembra destinato comunque a rimanere elevato. Il calciatore rimarrebbe volentieri a Roma, ma allo stesso tempo accetterebbe di buon grado anche un suo approdo all'ombra del Duomo. Lo scorso anno, la dirigenza nerazzurra spinta anche dal volere di Conte, riuscì a convincerlo ma poi, una serie di cambiamenti, portarono alla sua permanenza nella capitale. 

I nerazzurri potrebbero riprovarci: le condizioni ci son tutte ma dipenderà anche dalla volontà del bosniaco.