Mercato Inter, l'operazione Tonali si farà in "stile Barella"

(TS) Mercato Inter: è Sandro Tonali l'obiettivo numero uno dei nerazzurri per la prossima stagione. Ecco la strategia di Marotta.
03.06.2020 09:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: TuttoSport

Continuano ad arrivare novità sulla trattativa che dovrebbe portare Sandro Tonali alla corte di Antonio Conte. L'Inter ormai sembra aver deciso di puntare tutto sul classe 2000 del Brescia, anche se non sarà facile convincere il presidente Massimo Cellino, che per il suo gioiellino continua a chiedere almeno 50 milioni di euro.

Secondo il quotidiano TuttoSport, il club nerazzurro vorrebbe replicare l'operazione Barella della scorsa estate: il centrocampista sardo venne acquistato con la formula del prestito oneroso (12 milioni) con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro. In aggiunta, l'Inter dovrà al Cagliari anche 13 milioni di bonus, di cui 8 facili da raggiungere.

Un'operazione da 50 milioni di euro quella per Barella, dilazionati però nel tempo. Marotta adesso spera di poter replicare per Tonali, magari inserendo anche una contropartita. Scartata l'opzione Pinamonti, troppo costoso per il bilancio del Brescia, a meno che l'Inter non accetti di fare una grossa minusvalenza. Più probabile invece che i nerazzurri propongano dei giovani di prospettiva, come Di Gregorio, Gravillon o Emmers.