Mercato Inter, cambiano le strategie: quale futuro per Valero e Biraghi?

Inter, la dirigenza vuole allargare la rosa: mai più coperta corta
31.07.2020 11:00 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Antonio Conte, assieme alla dirigenza, ha le idee abbastanza chiare. Per essere in grado, la prossima stagione sempre più, di giocarsi lo scudetto con la Juventus, servirà una panchina con riserve all'altezza e soprattutto con più uomini. Il club meneghino è al lavoro sul mercato per cercare di portare a Milano i giusti prospetti ma al contempo, alcuni giocatori non del tutto indispensabili potrebbero restare al solo scopo di avere una coperta più lunga nel caso in cui si dovesse venirsi a creare una determinata emergenza in una zona del campo. 

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'obiettivo di Marotta e Ausilio è quindi quello di allargare la rosa. Lo stesso Borja Valero, dapprima fuori progetto e poi indispensabile, potrebbe vedersi rinnovato il suo contratto per un altro anno, grazie anche alle ottime prestazioni offerte nella stagione post Covid-19. Oltre al centrocampista spagnolo, anche Biraghi potrebbe restare a Milano conscio però di come le possibilità per recitare un ruolo da protagonista si restringano in quanto sembra essere sempre più certo l'arrivo di Emerson Palmieri dal Chelsea. 

L'Inter, relativamente alla questione Biraghi, lavora ad un rinnovo di prestiti con la Fiorentina che coinvolga Dalbert, il quale potrebbe rimanere anch'esso a Firenze. Da decifrare invece è il futuro di Andrea Pinamonti e di Federico Dimarco, entrambi in prestito rispettivamente al Genoa e all'Hellas Verona.