Lukaku ieri sentito dalla procura. Si va verso una determinata decisione

Lukaku ieri è stato sentito dalla procura in merito ai fatti accaduti in occasione del match di Coppa Italia con Ibrahimovic
16.02.2021 09:32 di Candido Baldini   Vedi letture

Lukaku ieri è stato sentito dalla procura in merito ai fatti accaduti in  occasione del match di Coppa Italia con Ibrahimovic. Il belga avrebbe spiegato il motivo della sua reazione furente, e stando alla Gazzetta dello Sport  avrebbe dichiarato che la motivazione andrebbe rinvenuta nel legame profondo con la madre.

Nessun accenno al razzismo quindi, anche se Lukaku è rimasto segnato da come questa piaga sia sottovalutata in Italia. Ora quindi Ibra non rischia più sanzioni legate a condotte discriminatorie. Si configurerebbe un comportamento anti sportivo.

La sanzione dovrebbe consistere in una squalifica per due turni in Coppa Italia, che poi diventerà uno solo. Inoltre, scrive la rosea, nessuna decisione arriverà prima del match di domenica. Non è escluso nemmeno che si possa arrivare ad un patteggiamento, ossia un'ammenda o una squalifica in Coppa.