Lukaku, dopo il match contro la Lazio emerge un dato spaventoso

Lukaku, dopo un periodo in cui non sembrava essere se stesso, soprattutto sotto porta, si è ripreso l'Inter con una straordinaria doppietta
16.02.2021 09:46 di Candido Baldini   Vedi letture

Lukaku, dopo un periodo in cui non sembrava essere se stesso, soprattutto sotto porta, si è ripreso l'Inter con una straordinaria doppietta alla Lazio. Il match è stato coronato anche dall'assist a Lautaro, per il gol che ha chiuso la partita.

Assist arrivato in seguito ad una delle sue cavalcate fatte di velocità e potenza straripante. La Gazzetta dello Sport ha messo in evidenza un dato. I due gol di domenica hanno portato il belga a quota 300 con i club. Questo obiettivo è stato raggiunto in età più giovane solo da due calciatori.

E non da due qualsiasi, in quanto si tratta infatti di Messi e Cristino Ronaldo. Tutti gli altri attaccanti di Europa sono sotto di lui, in quanto sono arrivati ai trecento gol in età più adulta. Numeri spaventosi per un giocatore che, al suo arrivo in Italia, era stato accolto come un attaccante che segnava poco e che avese pco feeling con la porta.