Inter, una mossa di Conte in particolare ha condannato il risultato

Inter, si è parlato molto, i relazione al match di ieri, delle scelte del tecnico nerazzurro Antonio Conte dopo il vantaggio dei nerazzurri.
11.01.2021 09:58 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, si è parlato molto, i relazione al match di ieri, delle scelte del tecnico nerazzurro Antonio Conte dopo il vantaggio dei nerazzurri. L'allenatore infatti ha scelto di togliere diversi uomini offensivi per gestire il risultato fino a fine gara.

Ma l'effetto ottenuto è stato quello di una squadra schiacciata, che si è di fatto consegnata all'avversario fino al gol del pareggio. La prima sostituzione ha visto l'ingresso in campo di Perisic per Lautaro. In questo modo la squadra ha perso profondità e guizzo in attacco.

Poi Gagliardini ha rilevato Vidal, e Kolarov ha preso il posto di Hakimi. Quest'ultima mossa in particolare, scrive il Corriere dello Sport, è stata decisiva per il risultato finale. Young infatti è scivolato a destra, mentre a sinistra si è posizionato il serbo proprio ex Roma. Da quella parte è arrivata la rete di Mancini del 2 a 2 finale.