Inter Udinese, la moviola: Mariani compie un errore inspiegabile

La Gazzetta dello Sport, nell'edizione odierna, si sofferma sulle decisioni dell'arbitro Mariani durante il match tra Inter e Udinese.
15.09.2019 09:25 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport, nell'edizione odierna, si sofferma sulle decisioni dell'arbitro Mariani durante il match tra Inter e Udinese: "Un buon arbitraggio, macchiato dalla decisione, nel finale, di fermare il gioco con l’Inter lanciata verso il 2-0".

Queste le sottolineature più importanti della direzione del fischietto Mariani: "Al 29’ Barella stoppa male il pallone e nel tentativo di riconquistarlo frana su De Paul: intervento non cattivo, ma evidentemente pericoloso. Il giallo è il minimo. Al 34’ lo stesso De Paul si becca verbalmente con Candreva, che lo provoca, e gli rifila uno schiaffo plateale.

Episodio che coglie il Var Guida: Mariani va alla review ed espelle il giocatore dell’Udinese. Al 93’ Mariani ferma il gioco con l’Inter lanciata verso la rete del raddoppio perché un calciatore dell’Udinese è a terra nella sua area piccola, dolorante alla schiena (non gravemente infortunato): decisione inspiegabile".