Inter, spunta un nome a sorpresa per l'attacco: una data apre allo scenario

Il futuro di Mauro Icardi in casa Inter è ancora un rebus, nonostante le parole di ieri dell'argentino. La sensazione è che il club lavori a due innesti.
18.05.2019 08:50 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

Il futuro di Mauro Icardi in casa Inter è ancora un rebus, nonostante le parole di ieri dell'argentino. La sensazione è che il club nerazzurro stia lavorando per l'innesto di due attaccanti. A rivelare questa strategia è la Gazzetta dello Sport: “Uno arriverà indipendentemente dalla risoluzione della questione sul centravanti, e tutti gli indizi portano a Edin Dzeko.

Il bosniaco piace a Conte, è in uscita dalla Roma e apprezza il progetto. Per averlo non è necessario un investimento «monstre»: non serviranno insomma i soldi della cessione di Icardi. Quelli verranno reinvestiti su un altro centravanti con Lukaku in cima alla lista dei desideri (50-60 milioni per il cartellino, ma pesa anche l’ingaggio).

Zapata in discesa (l’Atalanta vuole 40 milioni) e Timo Werner possibile nome a sorpresa. Il tedesco, 23 anni, ha un contratto col Lipsia in scadenza nel 2020. Il Bayern sembra la destinazione «naturale» e pareva vicino a chiudere, poi una frenata forse strategica, in vista della finale di coppa fra Lipsia e Bayern del 25 maggio. Se i bavaresi non stringono dopo quella data, può tornare d’attualità per l’Inter, spiega la rosea.