Inter, situazione riscatti: fiducia per Perisic, incognite Joao Mario e Lazaro

(CdS) Mercato Inter - Sistemato il nodo Icardi, adesso in casa nerazzurra si lavora alle cessioni di Perisic, Joao Mario e Lazaro.
01.06.2020 09:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Icardi è stato riscattato; adesso in casa Inter è arrivato il momento di concentrarsi sugli altri giocatori ceduti in prestito negli scorsi mesi. Il Corriere dello Sport fa il punto sulla situazione di Ivan Perisic, Joao Mario e Valentino Lazaro, tre giocatori ceduti in prestito e sui quali balla un diritto di riscatto milionario.

Per quanto riguarda il croato vice campione del mondo, tutto lascia pensare che alla fine un accordo con il Bayern Monaco verrà trovato. L'opzione di riscatto è scaduta una paio di settimane fa, ma l'Inter ha concesso più tempo ai bavaresi per definire l'affare. Al momento infatti, secondo quanto dichiarato da Rummenigge, la società bavarese non è in grado di programmare il mercato in entrata. Perisic comunque dovrebbe rimanere in Germania, e probabilmente è solo questione di tempo prima di raggiungere un accordo definitivo.

Discorso diverso per Joao Mario. Il portoghese ha trascinato la Lokomotiv Mosca in questa stagione, ma la situazione finanziaria del club russo non è delle più floride, ragion per cui è quasi impossibile che versino 18 milioni di euro per riscattare il cartellino del centrocampista. Ancora un mistero invece il futuro di Valentino Lazaro: il terzino è passato al Newcastle lo scorso inverno, e al momento le due società non si sono ancora incontrate per discutere. Sul calciatore austriaco balla un riscatto di 22 milioni di euro.