Inter-Pirelli, addio in vista? Il nuovo main sponsor può arrivare dalla Cina

(GdS) L'Inter lavora all'ingresso di un nuovo main sponsor per alzare le entrate: Pirelli potrebbe restare nel mondo nerazzurro.
26.05.2020 09:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Nella giornata di ieri, Marco Tronchetti Provera ha parlato del rapporto tra Pirelli e Inter, due aziende legate ormai da oltre venti anni. "Per Pirelli rimarrà un legame con l'Inter. Quale si vedrà, ma con Suning i progetti restano ambiziosi". Le parole dell'Ad di Pirelli hanno il sapore dell'addio, o comunque di un netto ridimensionamento rispetto all'attuale ruolo di main sponsor.

Secondo la Gazzetta dello Sport, Pirelli potrebbe rimanere nel mondo Inter, magari come sponsor delle divise d'allenamento. Per quanto riguarda il nuovo main sponsor, l'Inter è alla ricerca di un'azienda in grado di garantire più dei12 milioni annui percepiti attualmente. L'idea è quella di incassare dallo sponsor di maglia una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro, considerando anche che la Juventus percepisce ben 42 milioni da Jeep.

Il quotidiano milanese propone due soluzioni, entrambe provenienti dall'Oriente. La prima strada è quella che porta a Samsung, già sponsor dello Jiangsu Suning in Cina. La seconda invece porta all'azienda cinese Evergrande, la quale ha diversi legami strategici con la società guidata da Zhang Jindong.