Inter, Oriali ha deciso il suo futuro. Manca solo l'ufficialità

Inter, Oriali: il dirigente ha un altro anno di contratto con la società nerazzurra ed è anche impegnato con la Figc a fianco di Mancini
27.07.2021 08:22 di Matteo Gardelli   vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Inter, Oriali ha deciso il suo futuro. Manca solo l'ufficialità. È quanto riporta oggi, martedì 27 luglio, il Corriere dello Sport. 

Dopo le esperienze al fianco di Roberto Mancini e Josè Mourinho, dal 1º luglio 2019 Oriali ha fatto ritorno all'Inter nel ruolo di first team technical manager. È stato fortemente voluto dall'allora tecnico Antonio Conte con il quale aveva già collaborato durante l'esperienza da commissario tecnico dell'ex capitano della Juventus. Oriali è stato una pedina fondamentale nello spogliatoio nerazzurro specie nell'ultima stagione, quella che ha condotto l'Inter alla conquista del 19º Scudetto. Dal 2014 è, appunto, anche team manager della Nazionale quando ha preso il posto del dimissionario Gigi Riva. Quest'estate ha 'affiancato' Roberto Mancini nella vittoriosa esperienza dell'Europeo che ha riportato il titolo continentale in Italia dopo 53 anni di assenza.

Cosa farà adesso Oriali? Il Corriere dello Sport, come detto, non ha dubbi. "L'ufficialità - scrive Andrea Ramazzotti nel suo articolo - non c'è, ma l'ex braccio destro di Conte, nonostante un altro anno di contratto con l'Inter, va verso l'addio". E quindi quale sarà il suo futuro? Il quotidiano sportivo non ha dubbi e anticipa: "Oriali resterà in Figc al fianco di Mancini".