Inter, oltre il logo arrivano altri segnali: marzo mese di rivoluzione

Inter, a breve la società renderà noto il nuovo logo. Mese di rivoluzione quello di marzo quindi con Suning che sta mandando segnali
30.03.2021 09:35 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, a breve la società renderà noto il nuovo logo. Mese di rivoluzione quello di marzo quindi con Suning che sta mandando segnali inequivocabili circa la volontà di restare alla guida del club. La Gazzetta dello Sport scrive che questo poteva essere il mese della dissoluzione e invece tira aria di rivoluzione. Le pendenze sono state saldate, dagli stipendi alle rate per l'acquisto dei giocatori. I conti sono ancora in sofferenza e servirà un'iniezione di liquidità, ma la situazione sembra meno grave rispetto ad un mese fa. La famiglia Zhang sta facendo capire di voler restare alla guida dell'Inter quindi. E manca poco alla pubblicazione del nuovo logo. 

 "Il lancio della campagna “I M”, fortemente voluta dal presidente Steven Zhang, ammicca all’inglese “io sono”. Come se l’Inter raccontasse all’esterno chi è davvero. La propria essenza. Più nel dettaglio, lo racconteranno alcuni ferventi interisti, ritratti assieme al nuovo logo. Le immagini, scattate sia in alcuni luoghi-simbolo di Milano sia su prati verdi da calcio, verranno pubblicate sui canali del club un po’ alla volta da oggi.

Comporranno quasi un romanzo collettivo, per poi finire in un libro a tiratura limitata.Il nuovo logo rimbalzerà da oggi sui social, comparirà nel grattacielo di Viale della Liberazione e da subito in alcuni prodotti ufficiali. Sulle maglie, invece, bisognerà aspettare la stagione 2021-22 anche se, già in questa, sarà visibile sulla nuovissima quarta divisa patchwork su sfondo bianco (non è da gioco, ma solo da allenamento): per la prima volta i tifosi la vedranno addosso ai giocatori nel riscaldamento di Inter-Cagliari dell’11 aprile".