Inter, numeri mostruosi nel ritorno: il titolo è ad un passo

I nerazzurri di Conte con delle prestazione mostruose nel girone di ritorno si avvicinano al titolo: potrebbe arrivare già oggi?
02.05.2021 09:10 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

È un'Inter che continua la sua corsa al titolo, ora distante solamente un punto, macinando record su record. Il primo? Aver eguagliato già il totale dei punti fatti l'anno scorso. Non c'è però solo questo come stamani riferisce il Corriere dello Sport. La corazzata nerazzurra, guidata da mister Conte, ha viaggiato soprattutto in questo girone di ritorno a ritmi mostruosi dietro i quali nessuno è riuscito a stare.

L'unica squadra ancora in "lizza" è l'Atalanta che nel caso l'Inter ora non vincesse più potrebbe - portando a casa il bottino pieno ovvero tutte vittorie - arrivare ad 83 punti finali e passare in testa. Ma come scrive il quotidiano: "La festa degli uomini di Conte invece potrà iniziare già oggi pomeriggio alle 17 se De Zerbi fermerà la Dea. In questo caso l'Inter si cucirebbe sul petto il tricolore con 4 turni d'anticipo".

Ciò porterebbe poi ad affrontare i prossimi match come delle formalità, anche se conoscendo Conte si presume possa essere l'opposto: "Le rimanenti sfide contro Sampdoria (sabato), Roma, Juventus e Udinese si trasformerebbero quasi in amichevoli". Il grande vantaggio è frutto in particolare di un girone di ritorno a ritmi mostruosi per i nerazzurri, con 13 vittorie e due pareggi nelle quindici giornate disputate: "L'ultima sconfitta in campionato risale esattamente a un girone fa ovvero al 2-1 incassato il 6 gennaio al Ferraris contro la Sampdoria. Negli ultimi 17 incontri di Serie A l'Inter ha segnato 31 reti e subite appena 6. Sarà il diciannovesimo titolo della storia del club". I nerazzurri si apprestano a tagliare il traguardo.