Inter news, le mosse anti-Lazio: da Perisic punta, all'idea su Calhanoglu

Verso la sfida contro i biancocelesti: Inzaghi riflette sulle migliori soluzioni da schierare in campo. Dal croato al turco: le armi alternative
13.10.2021 11:45 di Davide Giangaspero   vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Inter news: Simone Inzaghi sta studiando le mosse anti-Lazio.

La sfida con i biancocelesti, in programma sabato (16 ottobre, ndr), promette scintille. L'Inter ci arriverà però con più di qualche situazione da attenzionare, legata alla pausa per le Nazionali e l'intricata matassa dei rientri in Italia. La Gazzetta dello Sport fa il punto sullo stato dei lavori nerazzurri. E' l'attacco, in particolare, a preoccupare.

A partire da Lautaro, che sarà reduce dal lungo viaggio di rientro dal Sudamerica. Scrive il giornale: "La presenza del Toro non può essere così scontata come sembra, per diversi motivi. Detto della stanchezza fisiologica che può derivare dal lungo viaggio per rientrare in Italia, c’è un aspetto che non può essere sottovalutato: con Correa acciaccato (nella notte l’Argentina si è allenata, oggi si saprà di più sull’affaticamento) e Sanchez di rientro dagli impegni del Cile all’ultimo momento, Lautaro potrebbe essere l’unica vera arma offensiva in uscita dalla panchina. Ecco perché Simone sta valutando possibili nuove soluzioni".

Quali? Non certo Joaquin Correa (leggi le ultime sull'infortunio del Tucu, clicca qui). Per il quotidiano non si esclude l'avanzamento di Ivan Perisic nei due d'attacco. In tal caso, Dimarco agirebbe a sinistra nel consueto centrocampo a cinque. C'è, poi, l'ipotesi che riguarda Hakan Calhanoglu: il turco potrebbe anche giocare a ridosso di Dzeko.

La certezza resta proprio l'ariete bosniaco: "E' pronto a giocarsi questo nuovo “derby” da leader offensivo. Per Inzaghi è diventato velocemente indispensabile, mentre per il mondo Inter è stato il simbolo della ripartenza post Lukaku". Leggi perché Dzeko ha il dente avvelenato, clicca qui.