Inter, nella trattativa Nandez un elemento potrebbe fare la differenza

Inter, continuano i dialoghi tra i nerazzurri e il Cagliari per quanto riguarda la trattativa legata a Nandez, obiettivo di Inzaghi
22.07.2021 10:29 di Candido Baldini   vedi letture

Inter, continuano i dialoghi tra i nerazzurri e il Cagliari per quanto riguarda la trattativa legata a Nandez. L'uruguaiano è considerato il nome in cima alla lista per sostituire Hakimi, che ha raggiunto Parigi portando nelle casse nerazzurre ben 70 milioni di euro. Al momento non c'è accordo tra i due club, visto che esiste una distanza soprattutto sulla formula (Giulini vorrebbe una cessione a titolo definitivo o un prestito molto oneroso).

Le parti dovranno necessariamente incontrarsi ancora. Anche perché sul piatto ci sono anche altre questioni. Su tutte quella legata a Nainggolan. Il giocatore vuole trasferirsi in Sardegna, ma questa volta a titolo definitivo. Anche qui l'ostacolo è di carattere economico. Si va verso la rescissione contrattuale. Il belga vorrebbe incassare almeno 2 milioni di euro a titolo di buonuscita, mentre Suning è disposta a concederne al massimo 1,2.

Nel frattempo si sarebbe fatto avanti il Besiktas, che propone al centrocampista un biennale. Ma la soluzione non sembra essere destinata a prendere piede, in quanto Nainggolan vuole Cagliari. Chissà che la trattativa non si incastri con quella legatao a Nandez. In quest'ultimo caso c'è comunque un fattore che potrebbe rivelarsi decisivo. Si tratta della volontà del giocatore, che ha fatto capire al suo presidente di voler a tutti i costi trasferirsi in nerazzurro.  Lo riporta la Gazzetta dello Sport.