Inter, minacce a Conte, emerge una nuova teoria sulla provenienza

La Gazzetta dello Sport questa mattina è tornata sull'argomento delle minacce a Conte arrivate nel corso di questi giorni
22.11.2019 09:32 di Candido Baldini   Vedi letture

La Gazzetta dello Sport questa mattina è tornata sull'argomento delle minacce a Conte arrivate nel corso di questi giorni tramite una lettera minatoria accompagnata da un proiettile.

Al momento le uniche indicazioni sono che la busta presenta il timbro postale di Firenze (anche se è un indizio relativo visto che potrebbe non essere stata spedita li) e che il mittente ha un livello di istruzione medio alto. Quest'ultimo dettaglio si desume dalla terminologia utilizzata e dall'ortografia impeccabile.

Il tecnico non è preoccupato dal fatto che ci fossero indicazioni relative alla famiglia e sul luogo in cui vivono, visto che si tratta di informazioni facilmente reperibili online.

L'ipotesi che riporta oggi la rosea sostiene che a compiere questo gesto possa essere stato un tifoso interista arrabbiato per l'approdo dello stesso Conte sulla panchina nerazzurra.