Inter Lazio, neanche un insufficiente. Il migliore non è in campo

Inter Lazio, la gara di ieri sera ha visto una prova praticamente ottima di tutti i giocatori nerazzurri. La Gazzetta dello Sport infatti
15.02.2021 09:23 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter Lazio, la gara di ieri sera ha visto una prova praticamente ottima di tutti i giocatori nerazzurri. La Gazzetta dello Sport infatti nel redigere le pagelle non ha considerato insufficiente la gara di nessuno degli uomini di Conte. Quel Conte che è stato il migliore, insieme a  Lukaku. Partita preparata in maniera precisa e puntuale. Il piano tattico dell'allenatore è stato quello di schierare una squadra bassa e stretta per non concedere spazio all'ampiezza e alla profondità della Lazio. In campo il migliore, come detto, è ovviamente Lukaku. 

"Preciso come un rigore, freddo come un destro sul filo del fuorigioco, potente come un tir addosso al povero Parolo. Che dire di Lukaku? Il periodo nero è alle spalle, CR7 agganciato in testa alla classifica cannonieri, decisivo anche contro una grande: la crioterapia a casa gli ha fatto bene, quella naturale di San Siro ha portato i compagni in testa. Appunto per l'Inter di domani: blindate Lukaku dagli occhi del City di Guardiola. A quella di oggi giusto una conferma: affidarsi a Rom resta sempre la migliore delle scelte. E ora tutti sul divano: domenica c'è di nuovo lo scontro con Ibra".

Poco sotto come voto spiccano Skriniar, Lautaro Martinez e Brozovic. Dietro tutto gli altri.